Parigi. Il Giudizio finale del Maestro di Bedford

Il Museo delle arti decorative di Parigi propone ai visitatori una tavola del Giudizio finale dipinta nel 1440 da un celebre miniaturista, il Maestro del Duca di Bedford, con la collaborazione del Maestro di Dunois. Nel dipinto a struttura verticale la figura di Gesù s’impone sulla scena e domina dall’alto i diversi attori. Egli è … More Parigi. Il Giudizio finale del Maestro di Bedford

Paray-le-Monial. La visione del Paradiso di Giovanni Battista Beinaschi

Il Museo Hiéron di Paray-le-Monial, interamente dedicato all’arte cristiana, custodisce una colorata tela di Giovanni Battista Beinaschi (1628-1688), pittore barocco della scuola napoletana. Il soggetto è una visione del Paradiso, con i Santi che fanno corona al Cristo giudice. Il Cristo è a torso nudo, seduto su un trono di nuvole, in un alone luminosissimo, … More Paray-le-Monial. La visione del Paradiso di Giovanni Battista Beinaschi

Reims. I portali dell’Apocalisse e del Giudizio universale

Reims è una città d’arte situata nella pianura della Champagne (dipartimento della Marne; regione del Grand Est). Il suo monumento più famoso è la cattedrale di Notre-Dame, capolavoro del gotico maturo, costruita nel giro di un secolo a partire dal 1211. Per oltre tredici secoli, dopo che Clodoveo vi ricevette il battesimo la notte di … More Reims. I portali dell’Apocalisse e del Giudizio universale

Rampillon. Il lavoro umano e il giorno del giudizio

Rampillon, situato nel dipartimento della Seine-et-Marne (regione Île-de-France), conserva i segni della presenza dell’Ordine dell’Ospedale di San Giovanni di Gerusalemme. Furono questi cavalieri a costruire sul colle che domina la piana di Brie la chiesa duecentesca dedicata a Saint-Eliphe, di cui oggi apprezziamo la semplicità e la purezza dello stile gotico. Il portale declina un … More Rampillon. Il lavoro umano e il giorno del giudizio

Siviglia. I geroglifici dell’aldilà

L’Ospedale e la Chiesa della Carità furono donati alla città di Siviglia da una benefica confraternita cinquecentesca. E nel secolo successivo la chiesa si trasformò in uno scrigno del barocco sivigliano, grazie a un illustre e nobile confratello. Era il gran seduttore, quel Miguel de Mañara che ispirò il personaggio del Don Giovanni di Milosz. Volendo … More Siviglia. I geroglifici dell’aldilà

San Juan de Ortega. Il Giudizio universale

La chiesa del monastero di San Juan de Ortega, nell’omonima località non lontana da Burgos, conserva una pala d’altare situata nell’abside sinistra che risale alla seconda metà del Cinquecento e che descrive il Giudizio universale. I dieci pannelli del retablo sono distribuiti su quattro livelli. Il pannello in alto mostra Gesù Cristo tra gli angeli, … More San Juan de Ortega. Il Giudizio universale

Taüll. Il Giudizio finale della chiesa di Santa Maria

La valle di Boì contiene una straordinaria concentrazione di chiese romaniche distribuite una per ogni villaggio. Nell’insieme esse formano una galleria dell’arte medievale catalana incastonata nel grandioso paesaggio dei Pirenei. Taüll è il villaggio meglio conservato e rappresenta il cuore del romanico della valle grazie alle due celebri chiese di Sant Climent e di Santa … More Taüll. Il Giudizio finale della chiesa di Santa Maria

Toledo. Il portale del Giudizio nella Cattedrale di Santa Maria

La Cattedrale di Santa Maria a Toledo è considerata un capolavoro dello stile gotico spagnolo. La sua costruzione è iniziata nel 1226, durante il regno di Ferdinando III, e si è conclusa quasi tre secoli dopo, all’epoca dei re cattolici, nel 1493. Nella facciata si aprono tre portali, chiamati Puerta del Perdón (al centro), Puerta … More Toledo. Il portale del Giudizio nella Cattedrale di Santa Maria

Burgos. Il portale della Coroneria

Il portale della Coroneria, nel transetto settentrionale della cattedrale di Burgos, era l’ingresso riservato ai reali di Castiglia nel giorno della loro incoronazione. Oggi il portale è chiuso, ma nel Medioevo era anche l’ingresso in cattedrale dei pellegrini che percorrevano il Camino de Santiago.  Un simpatico monumento li ricorda sulla piazza Rey San Fernando. Il … More Burgos. Il portale della Coroneria

Tortosa. Il retablo della Trasfigurazione

La città spagnola di Tortosa si è sviluppata lungo le rive del fiume Ebro in un paesaggio di colline coltivate a ulivo. Le rovine dell’antica città romana di Dertosa ne ricordano la lunga storia. Chi visita l’elegante cattedrale tardo-gotica può ammirarvi nel Tesoro il grande retablo della Trasfigurazione, del pittore gotico catalano Jaume Huguet e … More Tortosa. Il retablo della Trasfigurazione