Malvicino. Il Giudizio finale nella pieve di San Michele

Malvicino è un minuscolo comune piemontese, in provincia di Alessandria. Fuori paese sorge la chiesetta dedicata all’arcangelo Michele. L’edificio è ad aula unica e presenta un tetto a capanna, con murature in pietra. All’interno, nella zona absidale, vi sono alcuni frammenti di un affresco tardo-quattrocentesco raffigurante il Giudizio universale. Una scena ancora visibile mostra la … More Malvicino. Il Giudizio finale nella pieve di San Michele

Saluzzo. Il fotogramma di una Danza macabra

Un frammento, quasi un fotogramma, di un’antica Danza macabra può essere osservato nel santuario della Consolata a Saluzzo. L’immagine di un giovane monaco tirato da due parti da scheletri ballerini è riemersa a seguito di un restauro nei primi del Novecento e risale all’ultima decade del Quattrocento. Nel margine inferiore compare un testo in francese … More Saluzzo. Il fotogramma di una Danza macabra

Vezzolano. La leggenda dei tre vivi e dei tre morti

Un’immagine dell’incontro tra i tre vivi e i tre morti, risalente alla metà del Trecento, si trova nel chiostro della canonica di Vezzolano, situata nel comune di Albugnano. La visione è inserita al terzo livello di una raffigurazione più ampia che vede in alto un Cristo parusiaco circondato dal tetramorfo e un’adorazione dei Magi, e, in … More Vezzolano. La leggenda dei tre vivi e dei tre morti

Macra. La Danza macabra nella cappella di San Pietro

La cappella di San Pietro (San Peyre) di Macra, in Val Maira, conserva una rappresentazione della Danza macabra risalente al Quattrocento. A passo di danza un coreografico corteo di coppie formate da un vivo e da un morto si dipana sulla parete con un duplice intento: ricordare a tutti i viventi l’ineluttabilità della morte e … More Macra. La Danza macabra nella cappella di San Pietro

Villafranca Piemonte. Le virtù e i vizi di Aimone Duce

Villafranca Piemonte è un comune della valle del Po in provincia di Torino. Tra i suoi numerosi monumenti si segnala la cappella di Santa Maria di Missione, situata in aperta campagna e dotata di un bel ciclo di affreschi in gran parte opera del pittore pavese Aimone Duce (Aimo Dux), attivo alla corte dei Savoia-Acaia. … More Villafranca Piemonte. Le virtù e i vizi di Aimone Duce

Varallo. I tre regni dell’aldilà

Varallo, nel cuore della Valsesia, è soprattutto celebre per la «Nuova Gerusalemme» costruita sul «sacro monte» che domina a 608 metri la città. Un frequentato percorso nel bosco collega 45 cappelle, affrescate con 4000 figure e popolate da 800 statue a grandezza naturale, che ricreano i luoghi e le scene della Passione. Si consiglia però … More Varallo. I tre regni dell’aldilà

Torino. Il Giudizio finale di Spranger ispirato al Beato Angelico

Aggirandosi tra le sale della Galleria Sabauda di Palazzo Reale a Torino si scopre un Giudizio universale dal quale si resta colpiti perchè richiama un’immagine assai familiare. L’associazione con la danza dei beati nel giardino del Paradiso, e con il suo autore, il Beato Angelico, è facile e immediata. L’autore del dipinto conservato a Torino … More Torino. Il Giudizio finale di Spranger ispirato al Beato Angelico

Sezzadio. Il Giudizio nell’Abbazia di Santa Giustina

Uscendo da Sezzadio verso sud diventa subito visibile il grande complesso dell’Abbazia di Santa Giustina, già immerso nella bella campagna alberata del Monferrato. Entrare dal portone socchiuso alla base dell’imponente facciata in cotto dà la profonda emozione di immergersi in un ambiente maestoso di forme romanico-gotiche, sovrastato dall’abside rialzata sulla cripta. Questo tesoro medievale nella … More Sezzadio. Il Giudizio nell’Abbazia di Santa Giustina

San Michele Mondovì. La Cappella della Madonna della Neve

San Michele Mondovì è un borgo del Monregalese situato alle falde delle Alpi Marittime. La nostra attenzione si concentra in realtà sulla Cappella della Madonna della Neve, eretta poco oltre il cimitero, lungo la statale 28 diretta a Lesegno e Ceva. Dietro l’altare e sulla volta sono raffigurate la passione, la morte, la discesa agli … More San Michele Mondovì. La Cappella della Madonna della Neve

Salbertrand. Vizi e virtù a giudizio

Risalendo la Val di Susa, superati il capoluogo e il forte di Exilles, s’incontra Salbertrand. Il parco naturale creato per tutelare il Gran Bosco ha progressivamente allargato i suoi interessi verso la conservazione delle testimonianze storiche del lavoro della comunità locale, come il mulino idraulico, la carbonaia, la ghiacciaia, il forno a legna, ed è … More Salbertrand. Vizi e virtù a giudizio