L’uomo con la borsa al collo

L’uomo con la borsa al collo è un’immagine medievale che esprime la condanna sociale e religiosa per l’uso peccaminoso del denaro. La borsa al collo è piena di monete: una ricchezza ‘male acquisita o illecitamente tesaurizzata’, un pesante fardello del quale il peccatore non riesce a liberarsi e che lo appesantisce precipitandolo all’inferno. La borsa … More L’uomo con la borsa al collo

Gli alberi dell’Inferno

L’Olmo nel vestibolo dell’Orco virgiliano L’olmo è un albero grande e ombroso che cresce spontaneo in campagna. E forse per queste sue grandi dimensioni che Virgilio colloca proprio un olmo nel vestibolo dell’Orco. Siamo nel canto sesto dell’Eneide. La Sibilla guida Enea nell’Oltretomba (“oscuri andavano giù nella notte per l’ombra deserta alle vuote case di … More Gli alberi dell’Inferno

Il Canto della Sibilla

Il “Canto della Sibilla” è un testo liturgico di genere apocalittico che descrive i segni della fine del mondo e il giudizio universale. La sua versione cantata si è diffusa nell’Italia centro-meridionale (per esempio ad Alghero) e nella penisola iberica (Castiglia, Catalogna e Baleari). L’Unesco ha voluto dichiararla, con una decisione del 2010, uno dei … More Il Canto della Sibilla

Le immagini del Limbo

Il Limbo definisce tradizionalmente il luogo e lo stato in cui si trovano dopo la vita terrena quelli che sono morti senza colpe e macchiati del solo peccato originale. Esso si aggiunge quindi agli altri tre luoghi classici dell’aldilà: il paradiso, il purgatorio e l’inferno. Nel Limbo sono confinati i bambini morti senza il battesimo, … More Le immagini del Limbo