Siviglia. I geroglifici dell’aldilà

L’Ospedale e la Chiesa della Carità furono donati alla città di Siviglia da una benefica confraternita cinquecentesca. E nel secolo successivo la chiesa si trasformò in uno scrigno del barocco sivigliano, grazie a un illustre e nobile confratello. Era il gran seduttore, quel Miguel de Mañara che ispirò il personaggio del Don Giovanni di Milosz. Volendo … More Siviglia. I geroglifici dell’aldilà

Vipiteno. Beati e dannati nella palude

Una tranquilla passeggiata si lascia alle spalle le strette vie e i portici della città vecchia di Vipiteno (Sterzing, in tedesco) e ci conduce negli spazi aperti dell’area urbana meridionale, un tempo paludosa. Incontriamo in successione la chiesetta del Salvatore e il delizioso nucleo museale che comprende l’elegante chiesa di Santa Elisabetta, la Commenda dell’Ordine … More Vipiteno. Beati e dannati nella palude

Pisa. Il trionfo della morte nel Camposanto

Il Campo dei Miracoli a Pisa, la Torre pendente, la Cattedrale e il Battistero, fanno da sfondo a una delle ‘cartoline’ italiane più celebri e sono un’immagine arcinota, fotografata da milioni di turisti. Eppure giungervi ancora una volta, in un giorno di sole, sbucandovi all’improvviso da una delle stradine dell’Arcivescovado, dà ancora i brividi, un’emozione … More Pisa. Il trionfo della morte nel Camposanto

Telgate. I Novissimi di Giuseppe Piccini

Telgate è un centro situato ai margini orientali della provincia di Bergamo, in vista delle prime propaggini delle Orobie. Veniamo ad osservarvi un curioso inginocchiatoio custodito nella chiesa parrocchiale dedicata a San Giovanni Battista. Questo altarino è stato scolpito nel 1722 da Giuseppe Piccini della Nona, scultore e intagliatore della scuola dei Fantoni di Rovetta. … More Telgate. I Novissimi di Giuseppe Piccini

Brescia. Immagini dell’aldilà nel Museo di Santa Giusta

Santa Giusta è per bresciani e turisti l’autentico ‘Museo della città’. Allestito in un complesso monastico di origine longobarda, consente un viaggio completo attraverso l’arte e la storia di Brescia dall’età preistorica a oggi. Santa Giulia fu originariamente un monastero femminile di regola benedettina, fatto erigere dall’ultimo re longobardo Desiderio e dalla moglie Ansa nel … More Brescia. Immagini dell’aldilà nel Museo di Santa Giusta

Bitonto. Tre visioni dell’Aldilà

Il Giudizio universale nella Badia di San Leone Erede di un complesso monastico benedettino assai influente nella storia economica della città di Bitonto, la Badia di San Leo sorge vicino ai giardini della Villa comunale e conserva dell’antica struttura il chiostro e un’aula ecclesiale rettangolare con un grande arco ogivale che la separa dalla zona … More Bitonto. Tre visioni dell’Aldilà

Pavia. La morte del giusto e il premio della giustizia divina

La chiesa di San Michele a Pavia è celebre per i rilievi scolpiti che ne adornano la facciata e l’interno. Un complesso di sculture che è disarticolato in una straordinaria varietà di figurazioni vegetali, animali e umane. Questo bestiario romanico pavese, che affascina per la presenza del fantastico e del mostruoso, è intervallato da scene … More Pavia. La morte del giusto e il premio della giustizia divina

Napoli. I Novissimi dei Camaldolesi

La collina di Camaldoli è la più elevata dell’anfiteatro di colli che circonda il golfo di Napoli. Oggi è inserita nel Parco metropolitano delle Colline di Napoli, nel tentativo un po’ disperato di proteggere gli ultimi spazi naturali rimasti e tutelare le aree lasciate ancora libere dall’invadente urbanizzazione. Per i napoletani e i turisti il … More Napoli. I Novissimi dei Camaldolesi

Novara. La Cappella della Buona Morte

La Basilica di San Gaudenzio a Novara testimonia quella age d’or che la chiesa locale visse con l’arrivo nel 1590 del nuovo Vescovo Carlo Bascapè, già segretario di San Carlo Borromeo, del quale ereditò l’attivismo culturale. Un esempio di questa nuova cultura artistica che riprende i temi della Controriforma è la prima cappella sulla destra dell’aula … More Novara. La Cappella della Buona Morte