Saint-Jacques-des-Guérets. Paradiso, Limbo dei Padri, Purgatorio e Inferno

Saint-Jacques-des-Guérets è un villaggio francese situato nel dipartimento del Loir-et-Cher nella regione del Centro-Valle della Loira. La chiesa è costruita sulla riva sinistra del fiume, lungo uno degli storici cammini dei pellegrini diretti a San Giacomo di Compostella. Deve la sua notorietà al ciclo di affreschi della fine del dodicesimo secolo che ne rivestono le … More Saint-Jacques-des-Guérets. Paradiso, Limbo dei Padri, Purgatorio e Inferno

Narbonne. La carretta dei dannati

Di origine celtica, antica capitale della Gallia Narbonense romana, residenza dei re visigoti e sede arcivescovile, Narbonne (o Narbona) è città d’arte e storia della Bassa Linguadoca (dipartimento dell’Aude, regione Occitania). Nel ricco patrimonio storico e architettonico si segnalano la cattedrale dedicata a Saint-Just-et-Saint-Pasteur e il palazzo arcivescovile. La cattedrale, incompiuta, iniziata nel 1272 e … More Narbonne. La carretta dei dannati

Lorgues. La topografia dell’aldilà

La cappella di Notre-Dame de la Benva (Nostra Signora del buon cammino) sorge nei dintorni di Lorgues, cittadina provenzale nel dipartimento del Varo (regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra). I pilastri e le volte della cappella sono coperti da affreschi che risalgono al 1510, probabile opera di un pittore itinerante. Essi descrivono i tre regni dell’aldilà e accompagnano … More Lorgues. La topografia dell’aldilà

Pescocostanzo. Le immagini dei regni dell’Aldilà

Situato sugli altopiani maggiori, Pescocostanzo è uno dei paesi abruzzesi più eleganti e apprezzati dai turisti. Le immagini dell’aldilà si concentrano in due chiese affiancate in modo singolare sulla stessa scalinata. La Collegiata di Santa Maria del Colle è uno scrigno di tesori, tra tavole dipinte, altari, soffitti e cancelli. Ma ad attirare la nostra … More Pescocostanzo. Le immagini dei regni dell’Aldilà

Atri. La morte e i regni dell’aldilà nella chiesa di Santo Spirito

Raccapriccio e consolazione, orrore e speranza sono le sensazioni trasmesse da un’esplicita visione dell’oltretomba. Siamo ad Atri, nella chiesa di Santo Spirito, che è anche un santuario dedicato a una santa popolarissima, Rita da Cascia. L’interno custodisce sopra un altare di marmo un quadro del 1640 firmato da Giambattista Savelli di Atri. In grande evidenza … More Atri. La morte e i regni dell’aldilà nella chiesa di Santo Spirito

Chieti. I regni dell’oltretomba nella chiesa della Trinità

Siamo a Chieti, nell’affollata piazza Trento e Trieste, alla confluenza di ben sei strade. La piazza è discretamente sorvegliata dal campanile con la caratteristica cuspide a bulbo della chiesa della Santissima Trinità, edificata dalla confraternita della Trinità dei Pellegrini all’inizio del Seicento. All’interno, la cappella di sinistra ospita nella calotta della volta un grande dipinto … More Chieti. I regni dell’oltretomba nella chiesa della Trinità

Canarie. Le immagini del Purgatorio

La descrizione del Purgatorio e delle anime purganti è un soggetto ricorrente nella decorazione delle chiese dell’arcipelago spagnolo delle Canarie. Tutte le chiese sono di epoca successiva alla conquista spagnola delle isole e alla sopraffazione dell’etnia locale dei Guanches, una civiltà rimasta allo stadio paleolitico. L’epoca è quella della Controriforma e il Purgatorio è un … More Canarie. Le immagini del Purgatorio

Bolzano. Immagini dell’aldilà nel Museo Civico

Il Museo Civico di Bolzano conserva una ricca collezione storico-artistica dell’Alto Adige, insieme con una pregevole raccolta di reperti archeologici e a testimonianze d’arte dell’epoca medioevale e gotica. Vi affiorano anche alcune visioni dell’aldilà di un certo interesse. La prima opera che segnaliamo è un affresco del 1503, opera di Simone da Tèsido e della … More Bolzano. Immagini dell’aldilà nel Museo Civico

Siena. Le anime liberate dal Purgatorio nella chiesa dei Serviti

La chiesa di Santa Maria dei Servi sorge sul colle di Siena che domina la Valdimontone dove un tempo si trovava l’antica chiesa di S. Clemente, rinnovata dai Serviti a partire della fine del Duecento. La chiesa prese così il nome esteso di S. Clemente in Santa Maria dei Servi. Alla semplice facciata, ove emergono … More Siena. Le anime liberate dal Purgatorio nella chiesa dei Serviti